Altro

8 consigli per sfruttare al meglio il tuo viaggio a Venezia

Venezia
8 consigli per sfruttare al meglio il tuo viaggio a Venezia

Venire a Venezia? Che sia la tua prima volta o che tu l’abbia già visitato, ecco alcuni spunti e consigli per aiutarti a ottenere il massimo dalla tua visita e goderti appieno la città.

Non temere di perdersi, non seguire la folla, esplorala

Venezia è davvero al sicuro. Puoi camminare da solo in giro per Venezia in qualsiasi momento e sapere che sei assolutamente … al sicuro. Perciò il nostro primo suggerimento è quello di perdersi. Lascia la tua camera d’albergo o il tuo appartamento e vai dove vuoi.

Durante i mesi più affollati dell’anno (periodo estivo e Carnevale) ti scoraggiamo dal seguire la folla a meno che non ti dispiaccia rimanere bloccato in enormi file di persone sulla strada principale.

Vuoi fare un giro a Capri in un solo giorno?

Perdere se stessi è il modo migliore per scoprire e apprezzare la straordinaria bellezza dei minuscoli vicoli e canali stretti che fanno il tessuto di Venezia, e di avere l’opportunità di scattare foto migliori.

 

Sali su una barca per vedere Venezia dall’acqua

Venezia fu costruita per essere vista dall’acqua. Il Canal Grande, la più bella “strada” di Venezia, può essere visto solo dall’acqua; la facciata dei Palazzi è sull’acqua.

Ultimo, ma sicuramente non meno importante, il Palazzo Ducale è stato costruito per essere visto dall’acqua. Infatti, la sua facciata che si affaccia sulla laguna fu costruita 100 anni prima di quella che si affaccia sulla “Piazzetta” e sulla Biblioteca Marciana.

Le migliori cose da fare a Como

Quindi il nostro secondo suggerimento è assolutamente quello di vedere Venezia in barca, che si tratti di una GONDOLA, di una BARCA PRIVATA, di un KAYAK, di un TAXI o di un VAPORETTO.

Mangia cibo locale autentico

Un ottimo ristorante italiano è un’esperienza straordinaria, ma potresti avere un budget ristretto o non avere voglia di spendere molto denaro. Nessun problema.

Si può mangiare bene a Venezia spendendo molto meno di quanto si pensi. Oltre ai ristoranti di lusso, tieni presente che ogni vero bacaro serve gustosi cichetti a prezzi accessibili che ti lasceranno pieno e soddisfatto.

Porta una bottiglia d’acqua ricaricabile

L’acqua delle fontane a Venezia è potabile e di ottima qualità. Quasi ogni piazza principale ha una fontana funzionante dove potrai riempire la tua bottiglia.

Se vuoi bere un prosecco, tuttavia, non esiste ancora una fontana del genere. In questo caso, una sosta in un bacaro soddisferà le tue esigenze.