Politica

Begum chiede di ritornare in Gran Bretagna.

Secondo la Bbc le tre ragazze sarebbero state prelevate dalla Turchia quattro giorni fa e condotte clandestinamente in Siria. “Quello che sta facendo è completamente senza senso” ha dichiarato il padre di Amira Abase, implorando la figlia di tornare a casa. “Ricordati quanto ti amiamo. Tua sorella, tuo fratello, che non riesce a smettere di piangere.
Alle famiglie avevano detto che avrebbero trascorso la giornata fuori, approfittando della pausa scolastica di metà semestre. Secondo i media britannici, le tre ragazze erano molto amiche e avrebbero maturato insieme la loro decisione. “La nostra più
grande preoccupazione è la sicurezza di queste giovani ragazze”, ha detto Richard Wolton capo dell’anti-terrorismo di Scotland Yard rivolgendo un appello “a chiunque abbia informazioni sulla loro scomparsa di rivolgersi alle autorità”.

Oggi dopo quattro anni la ragazza chiede di dare alla vita il suo terzo figlio in Gran Bretagna per poter curarlo e crescerlo in modo sano a differenza dei fratelli .