Finanza Politica

Borghi: lasciare la UE se è tossica dopo le elezioni

L’economista della Lega Claudio Borghi ha dichiarato venerdi che l’Italia dovrebbe considerare l’uscita dall’Unione Europea se la situazione non cambia radicalmente dopo le elezioni Europee di Maggio. ‘Penso che sia l’ultima occasione. Se, dopo le elezioni, la Germania sarà ancora alla guida delle politiche economiche, sociali e migratorie, tutto andrà a nostro discapito, io dico che dovremmo uscire’ ha detto Borghi. 

‘O riusciamo a cambiarla o dovremmo uscirne’.

Ha aggiunto inoltre che l’UE è stata un ‘fallimento’ e ‘tossica per l’Italia’.

‘Se l’ambiente rimane tossico, dico di uscire’ ha detto.

Tags