Salute

correre è la tua strada per migliorare la salute mentale

correre è la tua strada per migliorare la salute mentale

Solo 10 minuti di esercizio fisico regolare possono aiutare ad alleviare la depressione. Ma anche i professionisti non fanno sempre il collegamento tra salute mentale e fisica. Ci sono molte ragioni per cui l’attività fisica è detta per aiutare la salute mentale – stimola l’umore, allevia lo stress e migliora il sonno. anche l’esercizio cardio può consumare parte dell’adrenalina causata dall’ansia.

Anche se lo stigma che si attacca alla malattia mentale si è sbiadito negli ultimi anni, i servizi istituiti per fornire assistenza sono ancora tesi e sottofinanziati. Con l’avvertenza che l’esercizio da solo non può curare i problemi di salute mentale, o anche rendere la vita più facile per chi vive con una malattia più grave, può essere una rivelazione. Un recente studio pubblicato sulla rivista JAMA Psychiatry ha sostenuto la teoria che l’attività fisica è un’efficace strategia di prevenzione per la depressione.

Il legame tra esercizio fisico e salute mentale non è nuovo – nel 1769, il medico scozzese William Buchan scrisse che “di tutte le cause che cospirano a rendere la vita dell’uomo breve e miserabile, nessuno ha un’influenza maggiore della mancanza di un adeguato esercizio” – ma sta diventando più ampiamente compreso, dice il dottor Brendon Stubbs, capo della fisioterapia presso la fondazione londinese di South London e Maudsley. Una teoria esamina l’impatto positivo dell’esercizio sull’ippocampo nel cervello, afferma: “Questa regione è diminuita di volume in molte condizioni mentali e cognitive, tra cui depressione, disturbo bipolare, schizofrenia, lieve deterioramento cognitivo e demenza”. Solo 10 minuti di esercizio leggero hanno dimostrato di avere un impatto a breve termine sull’ippocampo e un impatto a lungo termine dopo 12 settimane. Le persone con determinate condizioni di salute mentale, come la depressione, hanno anche riscontrato livelli elevati di marcatori infiammatori, aggiunge Stubbs: “Pertanto, un modo in cui l’esercizio aiuta a proteggere e gestire la malattia mentale può ridurre l’infiammazione.” , “Non c’è salute senza salute mentale”.