Salute Societa

Il capo dei medici preoccupato dell’autonomia delle regioni

Filippo Anelli, capo della federazione Italiana dei medici chirurghi, ha lanciato lunedi una campagna di sensibilizzazione per la possibile autonomia dal governo centrale di regioni come Lombardia, Veneto e Emilia Romagna dicendo che ‘potrebbe danneggiare  la salute dei cittadini’.

Uno dei principali compiti dei governi regionali italiani è quello di fornire servizi sanitari e c’è la paura che ci possa essere ineguaglianza creata da alcune regioni che possono avere più controllo sul budget rispetto ad altre.