Arte

Luci, camera, azione! Il festival dei film Saudita.

PENTAX DIGITAL CAMERA

I nuovi filmmakers si stanno affannando nel tentativo di accaparrarsi un posto al

popolare festival che celebra il cinema Saudita.
La Saudi Arabian Society for Culture and Arts (SASCA) nella città di Dammam, ha
annunciato l’apertura delle registrazioni online per il quindo Saudi Film Festival, che si
terrà a Marzo.
L’evento di sei giorni, organizzato in collaborazione con il King Abdul Aziz Center for
World Culture (ITHRA), fa parte di una iniziativa per riconoscere i talentuosi registi
della nazione.
Il chariman di SASCA e supervisore generale del festival, Omar bin Abdulaziz Al-Saif, ha
detto che l’edizione di quest’anno includerà numerosi programmi unici per il supporto
dei giovani talenti creativi, oltre a promuovere e sviluppare l’industria cinematografica
della nazione.
Al-Saif ha detto ad Arab News che uno degli scopi principali di SASCA è quello di
preservare la cultura Araba, e spera che l’evento incoraggerà lo scambio di idee fra gli
appassionati di cinema.
Il festival da ai registi l’opportunità di imparare direttamente dagli esperti nel settore
sia locali che internazionali, oltre a fornirgli un palcoscenico per mostrare i loro lavori.
Il direttore dell’ITHRA Ali Al-Mutairi, ha detto che il festival ha avuto un ruolo chiave
nello sviluppo del settore cinematografico Saudita.
Produttori e attori saranno fra i delegati al festival, che includerà 10 training workshops
e 10 seminari. Verranno trasmessi film dall’Oman, Emirati Arabi, Kuwait e Bahrain
durante l’evento e ci saranno dei premi per miglior narrativa, miglior documentario,
miglior script e miglior student film.