Altro sport

Prima le signore!

Hanno perso la Coppa del Mondo maschile in Russia lo scorso anno, ma le buone notizie per i fan italiani è che saranno presenti al torneo femminile in Francia a giugno e luglio.

Nell’Italia calcistica, che non ha perso il torneo maschile dal 1958, la presenza delle Azzurre dovrebbe essere una grande notizia. Per le donne, è la prima apparizione in Coppa del Mondo dal 1999. In un’intervista con l’AFP, l’allenatore della squadra femminile italiana, Milena Bertolini, ha dichiarato che la Coppa del Mondo di quest’anno è “un’occasione importante” per lo sviluppo del gioco nel paese.

Ci sono solo circa 23.000 giocatori femminili registrati in Italia, rispetto a oltre 200.000 in Germania e oltre 100.000 in Inghilterra. In una nazione in cui le infrastrutture sono spesso povere e i club sono a corto di soldi nel gioco maschile, non è facile per le donne. Ma le cose stanno migliorando, con i club maschili di punta come il Celtic che investono sempre di più nelle squadre femminili.

Forza, AZZURRE!