Salute

Vuoi dimagrire ma ti piace mangiare? Ecco dei piccoli trucchi per restare in forma mangiando.

Chi l’ha detto che per perdere peso bisogna stare a stecchetto e non mangiare niente? Si può anche dimagrire continuando a mangiare. Anzi, saltare i pasti o mangiare troppo poco potrebbe avere effetti controproducenti sulla vostra dieta.

Dimagrire mangiando, dunque, è possibile anche se di certo non vuole dire che vi potrete abbuffare. Ecco un po’ di consigli su come riuscire nell’impresa.

  1. Insalata come antipasto

Per dimagrire senza rinunciare a mangiare, cominciate ogni pasto principale con una ciotola di insalata. Potete mettere un po’ di lattuga, un pomodoro e delle carote. Conditela con un cucchiaino d’olio e un pizzico di sale. Iniziare il pasto in questo modo vi permetterà di cominciare a riempire lo stomaco e di avviare il processo di digestione facendovi sentire prima sazie. In questo modo, eviterete di abbuffarvi di cibo e diminuirete di conseguenza la quantità di cibo che mangerete.

  1. Spuntini frequenti

Il morso della fame quando arriva arriva. Per evitare che questa sensazione vanifichi i vostri sforzi di dimagrire, fate spuntini frequenti a base di frutta e verdura. Una mela o una banana a metà mattinata vi riempiranno senza appesantirvi. A metà pomeriggio, potete mangiare un’arancia, un centrifugato, oppure delle carote o dei finocchi crudi. In questo modo placherete la vostra fame senza fatica e senza rovinare la vostra dieta.

  1. Le fibre

Mangiate molte fibre, mettendo nel carrello riso, cereali e pasta integrali. Le fibre, infatti, vi faranno sentire sazie e soddisfatte in poco tempo, inoltre fanno molto bene al buon funzionamento della digestione e dell’attività intestinale.

  1. Non saltare mai i pasti

Saltare i pasti è uno degli errori più gravi che si può fare quando ci si mette a dieta. Il nostro metabolismo, infatti, è come una spugna. Se digiuniamo a pranzo, ci verrà più fame a cena e il nostro corpo assorbirà più sostanze nutrienti non appena avrà possibilità di assorbirne. Il consiglio, quindi, è uno solo: evitate gli eccessi e mangiate in modo sano ed equilibrato.

  1. L’attività fisica

Per perdere peso continuando a mangiare puntate sull’attività fisica. Allenarsi velocizza il metabolismo e vi permetterà di bruciare più calorie. In questo modo non dovrete ridurre la quantità di cibo ingerita, ma solo controllare che sia sano, evitando cibi troppo grassi.