Home Politica Air Italy è usata dal Qatar per violare gli accordi internazionali

Air Italy è usata dal Qatar per violare gli accordi internazionali

2979
Air Italy
Air Italy è usata dal Qatar per violare gli accordi internazionali

Queste violazioni del Qatar minacciano le relazioni fra Italia e USA. Un GOP lawmaker ha inviato una lettera al presidente Donald Trump mercoledi, chiedendo alla Casa Bianca di prendere provvedimenti contro il Qatar che sta violando gli accorsi internazionali di Open Skies e il patto del 2018 fra le due nazioni. Il Qatar sta ‘barando’ e affossando i competitors stranieri, tagliando i prezzi e facendo concorrenza sleale alle compagnie Americane nel mercato US, secondo Matt Gaetz della Florida.

L’accordo Open Skies servono a non far si che i governi possano aiutare alcune airlines o interferire con gli altri mettendo dei limiti su alcune rotte, prezzi e capacità di carico. Per anni, le compagnie Americane hanno accusato il Qatar e la sua compagnia di bandiera Qatar Airways di violare l’Open Skies per imporsi nel mercato Americano.

‘Lo scorso anno, tu (Trump) hai negoziato un accordo per una maggiore trasparenza del Qatar e mettere fine alle attività illegali della loro compagnia di bandiera la Qatar Airways – includendo anche uno stop all’espansione della Qatar Airways negli Stati Uniti fino a quando i sussidi non si fossero fermati’ ha scritto Gaetz. ‘E’ stata la ‘prima vittoria Americana’. Dopo un accordo bilaterale, la Qatar Airways ha comprato le azioni di maggioranza della compagnia Italiana Meridiana. Il Qatar ha poi rinominato e rebranded l’acquisizione di Air Italy e ha cominciato a dargli sussidio, anche con nuovi aerei. Il Qatar sta ora usando la nuova compagnia per competere con le compagnie Americane, cosi dice la lettera di Gaetz.

‘Air Italy non è nient’altro che una proxy airline che serve al Qatar per aggirare l’accordo firmato dove si impegnava a smettere con la concorrenza sleale’ ha detto Gaetz. ‘Non solo la slealtà del Qatar minaccia i lavoratori Americani – sono andati persi oltre 1500 posti di lavoro per ogni rotta lanciata in America dalla compagnia del Medio Oriente – ma minaccia deliberatamente la nostra politica di ‘America First’, ha continuato Gaetz.