Home Salute Bustine di tè: dovremmo usarle o no? – La Verità

Bustine di tè: dovremmo usarle o no? – La Verità

580
bustine di tè
Bustine di tè: dovremmo usarle o no? - La Verità

Le bustine di tè sono spesso i boogeymen del mondo del tè.

Ne parliamo in abbondanza e spesso raccomandiamo di evitarli a favore del tè sfuso alle foglie.

Ciò non significa che non abbiano un posto nel mondo del tè.

Sono convenienti, senza opzioni di pasticcio che rendono la preparazione della birra più veloce e più facile.

Una bustina di tè è spesso preferita dalle persone che non conoscono il tè.

Sono anche comunemente considerati dai maestri del tè a causa di problemi di qualità.

Ci sono molte discussioni che li circondano e se sono una buona scelta quando si tratta di bere il tè.

Qui ti mostreremo la verità su queste bustine e su come utilizzarle a tuo vantaggio.

È sicuro usarle?

Queste bustine realizzate con imballaggi in plastica possono rilasciare miliardi di particelle di microplastica e nanoplastica nella tua tazza di tè, affermano gli scienziati.

I risultati provengono da una nuova ricerca che ha testato quattro diversi tè commerciali confezionati in bustine di plastica.

TI PIACEREBBE LEGGERE ANCHE:

Alternative sane e deliziose alle caramelle

I ricercatori hanno scoperto che una bustina di tè di plastica ha rilasciato nell’acqua a temperatura di fermentazione circa 11,6 miliardi di microplastiche e 3,1 miliardi di particelle nanoplastiche.

Perché c’è plastica nelle bustine di tè?

Affinché si sigillino e mantengano la loro forma in un liquido caldo, è necessario aggiungere un polimero plastico, ovvero il polipropilene.

Anche se la quantità di plastica presente nelle bustine è minima – e varia tra i produttori – si aggiunge a un bel po ‘quando si guarda il quadro generale.

A causa del contenuto di plastica, le bustine di tè convenzionali non possono decomporsi completamente.

Questo le rende una cattiva opzione per il materiale composto e l’ambiente … per non parlare del tuo corpo!