Home Salute Come perdere il grasso addominale senza fare esercizio

Come perdere il grasso addominale senza fare esercizio

2963
grasso addominale

Odi fare esercizio fisico?

Se la tua risposta è sì, sarai felice di sapere che puoi perdere il grasso addominale senza andare in palestra.

Iniziare la giornata con una sana colazione è uno dei cambiamenti più semplici che puoi apportare.

L’esperta di dieta Terri-Ann Nunns ha rivelato cosa dovresti mangiare per vedere i migliori risultati.

Quattro alimenti per aiutare a ridurre il grasso addominale

Avocado

Gli avocado si abbinano bene con molti cibi per la colazione.

Hanno un sapore lussureggiante con uova in camicia e pancetta croccante.

Il frutto è anche un’alternativa più salutare allo spalmare il burro sui toast o sui muffin brekkie.

Terri-Ann spiega: “Questo frutto è ricco di grassi monoinsaturi, che studi hanno dimostrato possono aiutare a controllare lo zucchero nel sangue e mirare al grasso viscerale – che si trova in profondità nell’addome ed è stato collegato ad un aumentato rischio di diabete.”

Uova

Le uova sono una buona fonte di proteine: confezionano 13 g di nutrienti ogni 100 g.

Questa è una buona notizia in quanto le proteine aiutano l’organismo a perdere peso e costruire muscoli.

Ti aiuta anche a prevenire le voglie, impedendoti di pascolare su spuntini malsani durante il giorno.

Yoghurt

Se stai cercando di ottenere la correzione proteica, si consiglia anche di mangiare yogurt.

Lo yoghurt è anche ricco di vitamine del gruppo B, calcio e vitamina D.

Oltre a questo, contiene magnesio che è scientificamente dimostrato di aiutare nella regolazione del metabolismo.

Pane tostato integrale

Sostituire il pane bianco con alternative integrali potrebbe dare il via al tuo viaggio di perdita di peso.

I cibi integrali ti aiutano a sentirti più pieno più a lungo, il che dovrebbe impedirti di mangiare troppo durante il giorno.

Terri-Ann dice: “Il cambiamento più semplice che puoi fare per ottenere più fibre nella tua dieta è quello di trasformare i tuoi soliti carboidrati in cibi integrali – pensa a pane integrale, pasta integrale e riso, così come avena, orzo e segale. ”