Home Politica Controparte Nord Coreana di Pompeo arriva a Pechino

Controparte Nord Coreana di Pompeo arriva a Pechino

3057
North Korean envoy Kim Yong Chol shakes hands with U.S. Secretary of State Mike Pompeo during their meeting in New York, U.S., May 31, 2018. REUTERS/Mike Segar - RC1E951DBF60

L’inviato della Nord Corea per il dialogo con gli Stati Uniti è arrivato giovedi a Pechino.
I media Americani e Sud Coreani hanno quotato delle fonti non identificate dicendo che
il Segretario di Stato Americano Mike Pompeo e l’ufficiale Nord Coreano Kim Yong Chol
erano attesi per un incontro nella capitale Americana, questo venerdi, per discutere un
secondo summit fra il presidente Donald Trump e il leader Nord Coreano, Kim Jong Un.
Kim è arrivato all’aeroporto di Pechino giovedi su un volo Air Koryo da Pyongyang ed è
stato accolto dall’ambasciatore in Cina. E’ attesto per un volo per Washington in serata,
come riportato dall’agenzia Yonhap.
Pompeo doveva incontrare la sua controparte Nord Coreana per discutere sul secondo
summiti a novembre, ma il meeting è stato rinviato.
Kim Yong Chol è stato a Washington lo scorso giugno, quando ha consegnato una
lettera da parte di Kim Jong Un a Trump, che ha aperto le porte per uno storico
meeting fra i leader delle due nazioni a Singapore il 12 giugno.
La CNN ha riportato che Kim Yong Chol potrebbe portare con se una nuova lettera da
Kim Jong Un a Trump.
Gli inviati Cinesei e Sud Coreani si stanno incontrando a Seoul, cosi come affermato dal
ministro degli affari esteri Sud Coreano. Kong Xuanyon e Lee Do-Hoon sono attesi per
discutere i termini per ottenere una completa denuclearizzazione e pace nella penisola.
A Singapore lo scorso anno, Kim Jong Un si è impegnato a lavorare per la
denuclearizzazione della penisola Coreana, ma da allora si sono visti pochi progressi.
Sono ripresi i contatti dopo che il leader Nord Coreano ha tenuto un discorso il primo
dell’anno nel quale ha dichiarato di voler incontrare Trump ‘in qualsiasi momento’, ha
riportato l’ambasciatore Sud Coreano negli States Cho Yoon-je.