Home sport Copa America 2019: due paesi asiatici tra i partecipanti

Copa America 2019: due paesi asiatici tra i partecipanti

993
Copa America
Copa America 2019: due paesi asiatici tra i partecipanti

La Copa America ha preso il via la scorsa notte, con 10 paesi sudamericani pronti a sfidarsi per il titolo di miglior del continente.

Il torneo si svolgerà in Brasile, con il paese ospitante che spera di bandire i dolorosi ricordi della Coppa del Mondo 2014, l’ultimo torneo che si terrà in terra brasiliana.

Dovranno farlo senza lo star Neymar, che ha subito un infortunio durante una partita di riscaldamento per il torneo contro il Qatar.

Potresti rimanere sorpreso nel vedere il Qatar e il Giappone, che erano i due finalisti della Coppa d’Asia, a gareggiare nel torneo di 12 squadre.

Quindi, perché due nazioni asiatiche partecipano a una competizione per i paesi sudamericani?

Dato che la federazione calcistica sudamericana (Conmebol) ha solo dieci membri, sono necessari ulteriori invitati per creare una struttura di torneo praticabile.

Inizialmente, sei squadre extra, tre provenienti dal Nord America e tre dall’Asia, erano state invitate per creare un torneo di 16 squadre, come nel caso della competizione del 2016 negli Stati Uniti.

Invece, nel maggio 2018, Conmebol ha deciso che il torneo avrebbe dovuto seguire la struttura di tutte le altre competizioni dal 1993 e avere 12 squadre, con quelle del Qatar e del Giappone invitate.

CONMEBOL intendeva invitare alcune delle migliori nazioni europee a prendere parte a Copa America, ma il piano è stato interrotto dalle qualificazioni di Euro 2020 e dalle finali della Nations League.

Con la Coppa delle nazioni africane che prenderà parte anche quest’estate, le loro opzioni sono state in gran parte limitate all’Asia.

Ti piacerebbe anche:

Ferland Mendy, da una sedia a rotelle al Real Madrid

Lukaku conferma l’uscita di Man Utd e accenna al’Inter

Il Qatar sarà in un gruppo con Argentina, Paraguay e Colombia, mentre il Giappone è stato attratto con Uruguay, Ecuador e Cile.

Con otto delle 12 squadre destinate ad avanzare oltre la fase a gironi, non sarebbe una grande sorpresa vedere uno di quei team avanzare.

‘La Copa America’ del prossimo anno sarà stranamente ospitato congiuntamente da Argentina e Colombia, due paesi che non condividono un confine di terra e sono distanti migliaia di chilometri.

Questa è la prima occasione in cui il torneo sarà ufficialmente ospitato da più di una nazione, anche se il torneo è stato ospitato in casa e in trasferta decenni fa.

Conterrà anche due gruppi di sei, a differenza dell’attuale struttura a gruppi di tre.

Australia e Qatar hanno già accettato gli inviti per l’edizione 2020.

Citato da: Balls.Ie, The Sun