Di nuovo, Una nave da crociera perde il controllo a Venezia

    2396
    crociera
    Di nuovo, Una nave da crociera perde il controllo a Venezia

    Una compagnia di navi da crociera dice che la loro imbarcazione si è avvicinata a schiantarsi contro uno yacht nella laguna di Venezia in mezzo a una tempesta.

    La nave Costa Deliziosa stava lasciando il porto di Venezia domenica quando fu catturata dal vento forte e dalla grandine, e le rimorchiatori hanno faticato mentre cercavano di allontanarlo dallo yacht.

    Ma la nave da crociera a 12 piani non è stata in grado di evitare di raschiare una barca più piccola ormeggiata sulle rive del Sette Martiri.

    L’incidente è avvenuto poche settimane dopo che una massiccia nave da crociera si è schiantata contro un piccolo battello fluviale nel trafficato Canale della Giudecca di Venezia, ferendone cinque.

    A colpa della scarsa visibilità, dalla pioggia battente e da forti raffiche di vento, la Costa Deliziosa non è riuscita a sbattere sul molo ieri.

    “L’abbiamo vista arrivare quasi sopra di noi”, ha detto Alberto Peratoner all’agenzia di stampa Ansa.

    “Era nel momento in cui la tempesta era più intensa … [La nave] stava avendo difficoltà di manovra visibile e si stava dirigendo verso il molo Riva San Biagio, virando leggermente verso Riva dei Sette Martiri.”

    Costa Crociere, la compagnia proprietaria della nave, ha detto che domenica “violente e improvvise” raffiche di vento hanno colpito la nave mentre attraversava il canale di Venezia. Diceva che “il pilota portuale ei tre rimorchiatori a cui era legata la nave lo hanno prontamente aiutato nella manovra”.

    Il ministro dell’Infrastruttura e dei Trasporti Danilo Toninelli ha ordinato un’ispezione, mentre l’ufficio del procuratore della città sta esaminando l’incidente.

    La nave ha ripreso il suo corso verso l’Italia meridionale.

    Fonti: Daily Mail, The Washington Post