Emirati Arabi Uniti nella Stazione spaziale per la prima volta

    325
    Stazione spaziale
    Emirati Arabi Uniti nello spazio: come Hazza ispirerà i giovani

    La missione 1 degli Emirati Arabi Uniti presso la Stazione spaziale internazionale (ISS) del 25 settembre è solo una delle attività spaziali fondamentali che il paese sta intraprendendo.

    Un così grande successo avrà un impatto socio-economico trasformativo sul futuro del paese, ha detto un alto funzionario degli Emirati Arabi Uniti.

    Il paese guarderà con orgoglio ai cieli quando arriverà il felice giorno del lancio.

    Gli Emirati Arabi Uniti sono pionieri nell’esplorazione di nuovi orizzonti, tra cui l’esplorazione dello spazio e questa sarà un’altra piuma nel loro cappello.

    Hazza Al Mansoori, il primo astronauta emirati

    Sarà un momento orgoglioso per Al Mansoori che sarà il primo astronauta arabo a raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale.

    Al Mansoori condurrà 16 ricerche sulla reazione d’indicatori vitali del corpo umano all’ISS.

    Hai una domanda? Puoi ottenere una risposta

    Quando Hazza Al Mansoori orbiterà attorno alla terra la prossima settimana alla velocità di 7 km al secondo, sarà pronto a rispondere alla tua chiamata.

    L’astronauta degli Emirati effettuerà quattro, 20 minuti di chiamate terra-spazio nella sua visita di otto giorni alla Stazione Spaziale Internazionale dal 25 settembre al 3 ottobre.

    Il pubblico può porre domande all’astronauta tramite Twitter o unirsi agli studenti dei bambini e delle università presso il Mohammed bin Rashid Space Center, dove si riuniranno sotto una tenda per guardare un feed video dal vivo dall’ISS.

    National Geographic realizza un documentario al riguardo

    Il National Geographic Abu Dhabi ha annunciato che il primo film sul programma spaziale degli Emirati Arabi Uniti è in onda alle 20:00 (ora degli Emirati) di giovedì sera (19 settembre).

    Il primo episodio della serie in quattro parti documenterà la missione e il viaggio di Hazzaa Al Mansoori, che ha l’onore di essere il primo Emirato a viaggiare nello spazio.

    Ci mostrerà l’astronauta e il suo collega di riserva Sultan Al Neyadi, che preparano gli ultimi preparativi per il lancio, compresi i voli di addestramento in Russia, dopo aver completato la formazione precedente con l’Agenzia spaziale europea e la NASA.