Home Cultura Firenze: la prima parte del giro -Il Trio del Duomo-

Firenze: la prima parte del giro -Il Trio del Duomo-

1277
Firenze
Firenze: la prima parte del giro -Il Trio del Duomo-

Firenze è rinomata come una delle città più culturali e storiche del mondo ed è piena di sorprendenti architetture e luoghi di importanza.

Come capitale della regione Toscana d’Italia, Firenze ha una popolazione di 383.000 abitanti e una popolazione metropolitana più ampia di 1,5 milioni di abitanti.

Questa meravigliosa città si trova nella regione centrale d’Italia e ha una rete ferroviaria ben sviluppata con collegamenti per Pisa e Bologna.

Ti piacerebbe anche: Sicilia: il tuo guida per sapere dove andare e cosa vedere

Esploriamo le migliori cose da fare a Firenze:

  • Il Duomo di Firenze

Il Duomo di Firenze
Il Duomo di Firenze

Forse la cattedrale più celebre al mondo, il Duomo come è semplicemente noto a Firenze è il gioiello della città.

Situato nel centro della città vecchia, il Duomo si distingue per chilometri e crea uno spettacolo imponente tra gli altri edifici medievali.

  • Campanile di Giotto

Campanile di Giotto
Campanile di Giotto

Molte persone credono che il Campanile di Giotto sia collegato al Duomo, ma è un edificio separato a sé stante.

Questa struttura è un vero capolavoro dell’architettura gotica ed è uno dei progetti più famosi della città.

Può interessarti anche: La stagione delle piogge, il tempo perfetto per viaggiare

Suddiviso in cinque livelli distinti, l’esterno della torre è caratterizzato da una decorazione in marmo policromo, presente anche sul Duomo in brillanti colori verde e rosa.

Oltre alla decorazione, puoi anche salire i 414 gradini nella torre per una fantastica vista di Firenze e del Duomo.

  • Battistero di San Giovanni

 

Battistero di San Giovanni
Battistero di San Giovanni

Completando il trio di edifici associati al Duomo di Firenze, il Battistero si trova di fronte alla facciata principale del Duomo ed è un edificio completamente separato.

Come uno degli edifici più antichi della città, il Battistero è stato venerato e l’esterno presenta il meraviglioso design “fiorentino” che è simile al Duomo e al Campanile di Giotto.

Le tre serie di porte in bronzo sono di particolare interesse e rappresentano varie scene religiose e virtù umane.

All’interno del Battistero, uno splendido affresco in stile bizantino dorato copre il soffitto e le pareti superiori e raffigura l’ultimo giudizio e altre storie della Bibbia e della Genesi.