Home Finanza Guardia di Finanza: Tutto quello che ti serve sapere

Guardia di Finanza: Tutto quello che ti serve sapere

468
Guardia di Finanza

c’è un’alta probabilità che tu abbia sentito parlare della Guardia di Finanza. Ma cosa ne sappiamo? Ecco alcune informazioni interessanti

La Guardia di Finanza è un corpo di polizia italiana sotto l’autorità del Ministro dell’economia e delle finanze.

È una forza di polizia militarizzata, che fa parte del Ministero dell’Economia e delle Finanze, non del Ministero della Difesa.

È essenzialmente responsabile di affrontare i crimini finanziari e il contrabbando; si è anche evoluto nell’agenzia primaria italiana per la soppressione del commercio illegale di droga.

Mantiene oltre 600 barche e navi e oltre 100 velivoli per servire nella sua missione di pattugliare le acque territoriali dell’Italia.

La missione della Guardia di Finanza

La missione e i compiti istituzionali della Guardia di Finanza sono dichiarati nella legge 189 del 23 aprile 1959 e 68/2001 e sono suddivisi in priorità (prevenzione, investigazione e denuncia di evasioni e violazioni finanziarie, vigilando sul rispetto delle disposizioni interesse economico e sorveglianza in mare per scopi di polizia finanziaria) e contributi (mantenimento dell’ordine pubblico e sicurezza e difesa politico-militare dei confini).

L’obiettivo principale della Guardia di Finanza è quello di proteggere l’economia legale e le imprese che operano nel rispetto della legge, garantendo nel contempo che la Repubblica, l’Unione europea, le regioni e le amministrazioni locali possano contare su un afflusso regolare e un uso appropriato delle risorse destinate alla comunità e per sostenere politiche di rilancio e sviluppo economico e sociale.

Operazioni internazionali antidroga

Dai dati statistici della Direzione centrale del servizio antidroga, del Dipartimento degli Interni, il 60% della droga sequestrata in Italia da organismi preposti all’applicazione della legge è stata trovata dalla Guardia di Finanza.

Nel 2005, la Guardia era responsabile del 77% dei sequestri di eroina, del 69% dei sequestri di cocaina e del 54% dei sequestri di cannabis (incluso l’hashish).

Il 31 gennaio 2019 sequestrò oltre 2 tonnellate di cocaina a Genova, nel nord Italia, che erano a bordo di una nave proveniente dalla Colombia e dirette a Barcellona, in Spagna.

«1.801 torte di cocaina pura, per un peso totale di oltre 2.100 chilogrammi».

La cocaina sequestrata ha un valore stimato di circa 500 milioni di euro: è il più grande sequestro di cocaina trovato in Italia negli ultimi 25 anni.