Home Politica I membri del M5S votano per l’immunità a Salvini

I membri del M5S votano per l’immunità a Salvini

695

 

I membri del M5S hanno iniziato lunedi le consultazioni online per decidere se il Senato deve votare l’annullamento dell’immunità parlamentare del ministro dell’interno Salvini per affrontare le accuse di sequestro di persona per i migranti trattenuti a bordo della nave Diciotti ad Agosto.

I magistrati di Catania hanno richiesto al parlamento l’autorizzazione a procedere contro Salvini, che è anche vice premier.

Salvini ha detto che il caso non dovrebbe avere l’autorizzazione in quanto stava facendo il suo lavoro di ministro.

Il partito Movimento 5 Stelle è partner al governo della Lega sotto Giuseppe Conte.

Il movimento appare diviso sulla questione.

‘Posso garantire che il governo non cadrà’ ha detto Salvini.

‘Non ho paura del tribunale popolare’.

Salvini ha anche detto che ‘siamo sulla stessa barca’ riferendosi a Conte, al suo collega vice premier Di Maio, e al ministro dei Trasporti Toninelli, anche lui del M5S.

Salvini ha detto che ‘non sta chiedendo aiuto o favori a nessuno’ nel voto.

‘Se per difendere le nostre frontiere, la sicurezza degli italiani, per difendere gli interessi nazionali, questo mi porterà ad affrontare la giustizia, sono pronto’ ha detto Salvini.

Salvini ha anche minacciato di intraprendere azioni legali se il rapporto di un possibile accordo sulla TAV e sul caso Diciotti continuasse.

‘Farò causa alla prima persona che continuerà a parlarne’ ha detto Salvini durante una visita a Terni la settimana scorsa. Salvini ha detto che il progetto deve andare avanti ma il M5S è contrario.