Home Salute NON dormire con il telefono vicino alla testa

NON dormire con il telefono vicino alla testa

500
telefono
NON dormire con il telefono vicino alla testa

Quasi la metà dei possessori di telefoni cellulari ha posticipato il proprio telefono accanto al letto.

Ma rannicchiarsi al telefono potrebbe essere pericoloso per la salute. Ecco perché:

Potresti dare fuoco al tuo cuscino

Un adolescente del Texas si è recentemente svegliato con un odore bruciante.

La causa? Il suo Samsung Galaxy S4, che era sotto il cuscino, si era parzialmente sciolto e ha bruciato anche le lenzuola e il materasso.

Sembra che la colpa sia di una batteria di ricambio non Samsung: il manuale d’istruzioni del telefono mette in guardia contro l’uso di batterie e caricabatterie per telefoni cellulari incompatibili.

Il manuale rileva inoltre che esiste il rischio d’incendio se il gadget è coperto da biancheria da letto o altro materiale spesso.

Quindi attenersi agli accessori telefonici del produttore originale e non lasciare il cellulare sul letto.

Il telefono potrebbe tenerti sveglio

I telefoni cellulari emanano la cosiddetta melatonina che induce la luce blu e interrompono i nostri ritmi circadiani.

Ciò può essere dovuto al fatto che la luce blu emette lunghezze d’onda simili alla luce del giorno, il che può far pensare ai nostri corpi che è giorno, in qualsiasi momento.

I rischi per la salute dei telefoni cellulari sono oscuri

Dormire con il telefono nel letto o vicino alla testa potrebbe aumentare il rischio di cancro al cervello, avverte il Dipartimento della sanità pubblica della California.

I telefoni emettono energia in radiofrequenza, che alcuni scienziati ritengono possa aumentare il rischio di cancro al cervello e tumori del nervo acustico e delle ghiandole salivari.

L’energia a radiofrequenza è stata anche collegata a conteggi di spermatozoi più bassi e meno spermatozoi mobili.

A meno che il telefono non sia spento o in modalità aereo, tenerlo ad almeno un metro di distanza dal letto.