Home sport Pellegrini e Paltrinieri, Due medaglie d’oro per l’Italia

Pellegrini e Paltrinieri, Due medaglie d’oro per l’Italia

958
Pellegrini e Paltrinieri
Pellegrini e Paltrinieri, Due medaglie d'oro per l'Italia

Paltrinieri batte il record europeo

L’italiano Gregorio Paltrinieri ha messo insieme una prestazione dominante nella finale degli 800 freestyle maschili il quarto giorno ai Campionati del mondo 2019, vincendo la medaglia d’oro in un tempo di 7: 39.27.

Il 24enne, il regnante mondiale di 1.500 metri e campione olimpico, ha dominato la gara e ha segnato un tempo di 7: 39.27 per tornare a casa davanti al norvegese Henrik Christiansen e al francese David Aubry.

In precedenza, Paltrinieri aveva ottenuto il massimo di 7: 40,81 ai Campionati Mondiali 2015. Questo è il suo primo titolo mondiale nell’evento dopo aver vinto l’argento a Kazan e il bronzo a Budapest.

“Sono al settimo cielo”, ha detto Paltrinieri, “questa è una bellissima gara, è da tanto tempo che non ho fatto una 800 del genere. Per questo sono davvero felice”.

“Ero forte, ho provato a camminare e ho avuto un vantaggio. Sono davvero molto felice”, ha detto a Rai sport.

È la seconda medaglia d’oro italiana dei campionati mondiali di acquatica a Gwangju dopo che Simona Quadarella ha vinto martedì il 1500 freestyle femminile.

Pellegrini conquista il suo sesto titolo mondiale

In un’altra notizia, Federica Pellegrini ha sconfitto un campo di concorrenti più giovani, meno Katie Ledecky in difficoltà, per vincere il freestyle di 200 metri ai campionati mondiali di nuoto.

L’italiana trentenne ha superato la diciottenne australiana Ariarne Titmus per guadagnare il suo quarto oro in carriera nell’evento di mercoledì sera. Pellegrini si toccò in 1 minuto, 54,22 secondi.