Home sport Rugby: L’Italia può avvicinarsi al 3 ° posto se batte Canada

Rugby: L’Italia può avvicinarsi al 3 ° posto se batte Canada

291
rugby
Rugby: L'Italia può avvicinarsi al 3 ° posto se batte Canada

L’Italia cerca il titolo di campione del mondo di rugby

Coppa del mondo di rugby: Dean Budd capitanerà l’Italia quando affronteranno il Canada nella loro partita di Pool B a Fukuoka Hakatanomori giovedì.

Il 33enne seconda fila, che farà la sua prima partenza in una Coppa del mondo di rugby, sostituisce Sergio Parisse, che siederà fuori dal match.

Budd, neozelandese, che gioca per Benetton Treviso, in precedenza ha assunto l’incarico di capitano per le partite di riscaldamento contro Irlanda e Inghilterra.

Una vittoria per l’Italia sul Canada giovedì contribuirebbe a garantirlo, dato che gli italiani hanno battuto la Namibia 47-22 domenica scorsa.

Sebbene la squadra di Conor O’Shea abbia segnato sette tentativi, l’opinione generale era che l’Italia avrebbe dovuto giocare “più accuratamente e con più disciplina nella nostra struttura“, secondo il sostenitore Braam Steyn.

O’Shea considera le ali del Canada Jeff Hassler e DTH Van Der Merwe – che ha una carriera di sei tentativi di Coppa del Mondo – come grandi minacce.

Sono “Giocatori con il fattore ‘X‘”, ha detto, “e ci causeranno problemi se glielo permettiamo.”

I giocatori canadesi hanno atteso a lungo il loro primo incontro di Coppa del Mondo – che si tiene sei giorni dopo l’inizio del torneo.

Ma il tempo non è stato sprecato stando seduto nelle hall degli hotel o giocando su foto intelligenti o altri dispositivi.

Sono diversi da molti giocatori di rugby che ho allenato“, ha detto l’allenatore Kingsley Jones, ex nazionale del Galles.

È davvero una buona cosa. I corpi di questi ragazzi vengono tassati e hanno molti tempi d’inattività.

Potrebbe portare a ogni sorta di spreco di tempo. Leggere è un modo fantastico per imparare e riposare allo stesso tempo.

L’Italia ha vinto entrambi i precedenti incontri di Coppa del Mondo contro il Canada.

Nel 2003 hanno vinto 19-14 a Canberra e nel 2015 hanno sconfitto i Canucks 23-18.

L’Italia punta a raggiungere i quarti di finale per la prima volta nella sua storia e sta affrontando uno scontro del 4 ottobre contro il Sudafrica dei pesi massimi come possibilità di uscire dalla piscina.