Home Politica Russia: gli airstrikes ‘arbitrari’ sulla Siria devono finire.

Russia: gli airstrikes ‘arbitrari’ sulla Siria devono finire.

803

 

La Russia ha avvertito Israele che deve fermare quello che Mosca ha descritto come ‘airstrikes arbitrari’ sulla Siria, giorni dopo che le forze aeree Israeliane hanno colpito quello che Israele considera come forze Iraniane.

Israele ha attaccato ripetutamente quello che descrive come obbiettivi Iraniani in Siria e le milizie alleate, inclusi gli Hezbolla Libanesi. Il Primo Ministro Benjamin Netanyahu descrive gli sforzi come una campagna per respingere il nemico, Tehran.

I bombardamenti hanno causato molte frizioni nei rapporti fra Israele e Russia, che, a parte l’Iran, è il migliore alleato del regime di Assad.

Gli ufficiali Israeliani in passato hanno parlato di un accordo con Mosca nel quale si è chiarito che i bombardamenti in Siria non avrebbero minacciato Assad, mentre la Russia ha promesso di aiutare a limitare l’influenza Iraniana vicino alla frontiera Israeliana. Questo ha lo scopo di non soprendere la Russia con attacchi Israeliani.

‘La pratica di bombardamenti arbitrari sul territorio sovrano di uno stato, in questo caso stiamo parlando della Siria, dovrebbe cessare immediatamente’ ha detto la portavoce del ministero degli esteri Maria Zakharova, in risposta ad una domanda dall’agenzia di news Russa TASS.

Ha aggiunto che questi attacchi, assieme alle tensioni nella regione,  non sono nell’interesse di nessuna delle nazioni in quell’area, incluso Israele.

‘Non dovremmo mai permettere alla Siria, che ha sofferto anni di conflitti armati, di diventare un’arena di guerra’ ha riportato TASS.

Israele non ha ancora commentato ufficialmente.

Questo mercoledi, Netanyahu ha fatto capire che le sortite in Siria potrebbero continuare.

‘L’IDF (Israeli Defense Force) è l’unico corpo militare che sta combattendo l’armata Iraniana in Siria’ ha detto durante una visita ad una base militare Israeliana. ‘Sono certo della nostra abilità nello sconfiggere il nemico’.