Home Scienza Scienziati: La legge di gravitazione di Newton era sbagliata

Scienziati: La legge di gravitazione di Newton era sbagliata

3749
La legge di gravitazione

Il mondo conosceva la legge di gravitazione quando una mela cadde sulla testa di Isaac Newton, spingendolo a formare la prima teoria della gravitazione universale.

La legge gravitazionale del 17 ° secolo è un punto di riferimento in fisica e ha resistito fino ad ora.

La teoria della gravità universale è stata respinta nello studio dei buchi neri.

Gli scienziati hanno condotto ricerche su una stella chiamata “S0-2” che è al suo più vicino al buco nero Sagittario A * (abbreviato in Sgr A *) che si trova al centro della Via Lattea a 26.000 anni luce dalla Terra.

Lo studio ha messo alla prova la legge della gravitazione universale e non è stata vera. Almeno non in relazione al buco nero.

Einstein dimostrò che Newton aveva torto sulla gravità.

Secondo le nuove scoperte, gli scienziati stanno ora scommettendo sulla teoria della relatività generale di Einstein.

Le scoperte di Albert Einstein e Isaac Newton sono pilastri della fisica moderna ma, il buco nero ha messo alla prova entrambe le teorie dei leggendari fisici.

Lo studio del buco nero ha scoperto che la mescolanza di spazio e tempo vicino al Sagittario A * non è conforme alla legge di Newton.

Secondo il professor Andrea Ghez dell’Università della California, la teoria di Einstein, tuttavia, ha trovato nuove prove.

“Newton ha avuto la migliore descrizione della gravità per lungo tempo, ma ha iniziato a sfilacciarsi attorno ai bordi. E Einstein fornì una teoria più completa.

Oggi vediamo le teorie di Einstein che iniziano a sfilacciarsi attorno ai bordi ”

Le osservazioni della luce da S0-2 dimostrano la teoria di Einstein del 1915 che descrive la legge di gravità e la relazione con altre forze.

Dimostra che ciò che percepiamo come gravità è la curvatura dello spazio e del tempo.

I ricercatori hanno studiato le particelle di luce che viaggiavano dall’S0-2 alla Terra.

Einstein aveva predetto che la luce trovava più difficile resistere all’attrazione gravitazionale del buco nero, impiegando più fotoni per sfuggire.

Ma gli scienziati pensano che non ci vorrà molto per confutare anche la teoria di vecchia data.

Fonte: Mashable India