Home Cultura A Roma si trova molto altro oltre il Colosseo

A Roma si trova molto altro oltre il Colosseo

101
Roma
A Roma si trova molto altro oltre il Colosseo

Roma è una delle città più belle e antiche del mondo.

La storia di Roma si estende per oltre 2500 anni ed è stata un centro di potere, politica, cultura e sviluppo sin dal suo inizio.

Col passare del tempo, diversi monumenti, palazzi ed edifici religiosi sono stati costruiti nella città e ora sono belle attrazioni turistiche e un ricordo del glorioso passato.

Esploriamo le migliori cose da fare a Roma:

Il Pantheon

Il Pantheon

Il poderoso Pantheon si erge come uno degli edifici romani antichi meglio conservati al mondo ed è una delle attrazioni più famose di Roma.

L’interno è caratterizzato da una magnifica cupola che presenta una serie di disegni in pietra e un cofano centrale che consente alla luce di diffondersi.

Situato nel centro di Roma, in Piazza della Rotonda, il Pantheon dovrebbe essere una vera attrazione da visitare.

Il Foro Romano

Il Foro Romano

Probabilmente una delle rovine romane più importanti d’Italia, il Foro Romano è un sito antico che consiste in molte rovine che un tempo erano il centro della vita pubblica e politica romana.

Vari templi, piazze e archi sorgevano qui compresi i templi di Saturno, Tito e Vesta e l’Arco di Severo.

Situato vicino al Colosseo e Altare della Patria, il Foro Romano è davvero un sito importante per la vostra considerazione.

Piazza Navona

Piazza Navona

Costruita sul sito dello stadio di Domiziano, Piazza Navona fu costruita nel XV secolo e da allora è rimasta una popolare attrazione.

Situato in prossimità del Pantheon e della Fontana di Trevi, la piazza è un luogo ideale da visitare passeggiando per il centro.

Elementi notevoli della piazza includono la Fontana del Moro e la Fontana del Nettuno con le loro fantastiche sculture, il Palazzo Braschi, il Palazzo Pamphilj e la chiesa di Sant’Agnese in Agone.

Il Ponte e Castel Sant’Angelo

Sant'Angelo

Conosciuto anche come Mausoleo di Adriano, Castel Sant’angelo è un forte circolare e complesso di castelli che un tempo era l’edificio più alto di Roma.

Oggi il castello si erge come un museo e contiene meravigliose mostre sulla storia della struttura nel corso della storia.

Il ponte di Sant’Angelo attraversa l’epico fiume Tevere e crea un sentiero tra Castel Sant’Angelo e il lato più vicino del fiume.

Una caratteristica principale del ponte sono le 10 statue angeliche che siedono ad intervalli sulla cima dei bastioni; questi angeli hanno dettagli fantastici e ognuno porta un oggetto diverso di significato.

RELAZIONATO:

Perché c’è una piramide in stile egiziano nel cuore di Roma?