Home Cultura Giornata Mondiale del Libro, “Un buon libro è un compagno che ci...

Giornata Mondiale del Libro, “Un buon libro è un compagno che ci fa passare dei momenti felici.”- Giacomo Leopardi –

909
libri, lettura
“Un buon libro è un compagno che ci fa passare dei momenti felici.”- Giacomo Leopardi -

Il 23 aprile ogni anno si celebra in più di 100 Paesi la Giornata Mondiale del Libro e del Diritto d’Autore, istituita nel 1996 dall’UNESCO e festeggiata con iniziative, eventi e progetti volti a promuovere la lettura, le attività editoriali e l’importanza della proprietà intellettuale protetta dal copyright.

Per quale ragione si è scelto proprio il 23 aprile?

Perché in quel giorno del 1616 morirono tre maestri della scrittura mondiale come William Shakespeare, Miguel de Cervantes e il peruviano Inca Garcilaso de la Vega.

Pasquetta O Giornata della Terra?

Insomma, un evento che deve essere per tutti, gli appassionati e non solo, perché non è mai troppo tardi avvicinarsi al fantastico mondo della lettura. E si spera che non sia mai troppo tardi, perché in Italia non si legge più. L’ultimo rilevamento dell’Istat delinea un quadro inquietante: 6 italiani su 10 non leggono nemmeno un libro all’anno. Al Sud, solo il 27% della popolazione si annovera tra i lettori (al Nord si sale al 49%).

La capitale mondiale del libro

Prendendo come criterio le iniziative culturali promosse e i progetti presentati in occasione di questa giornata, l’Unesco nomina ogni anno, dal 2001, una Capitale mondiale del libro. La prima fu Madrid, l’anno successivo fu Alessandria d’Egitto, poi fu la volta di New Delhi, Antwerp, Montreal, Torino, Bogotà, Amsterdam, Beirut, Ljubljana, Buenos Aires e Yerevan. Per il 2019 è stata selezionata Sharjah, città degli Emirati Arabi Uniti.

FONTE: LIBRERIAMO, My Where