Molise: Queste cittadine ti pagheranno $ 27.000 per trasferirti lì

    882
    Molise
    Molise: Queste cittadine ti pagheranno $ 27.000 per trasferirti lì

    Molise in cerca di residenti

    La regione del Molise, un’area bella ma trascurata che si trova ad est di Roma, ha annunciato che pagherà più di $ 27.000 per stabilirsi in uno dei 106 villaggi sottopopolati nel tentativo d’impedire alle loro comunità di morire.

    Chiunque accetti l’offerta riceverà 700 euro al mese per un massimo di tre anni per aiutarli a stabilirsi in un’area nota per i suoi pascoli verdi, uliveti e cime innevate.

    Dovranno anche impegnarsi ad avviare una piccola impresa, al fine di contribuire all’economia locale.

    “Voglio che la mia regione subisca un rinascimento ed eviti che i suoi autentici villaggi si trasformino in città fantasma”, dice alla CNN Antonio Tedesco, consigliere regionale che ha avuto l’idea. “Dobbiamo salvaguardare le nostre radici”.

    I giovani e le coppie con bambini sono particolarmente incoraggiati ad applicare al programma, che sarà lanciato ufficialmente il 16 settembre.

    Tedesco, nato nel piccolo villaggio molisano di Filignano – che ospita a malapena 700 residenti – dice di sapere cosa significa vedere vecchie tradizioni e luoghi storici cadere nell’oblio e vuole fermare il declino delle sue tracce.

    Crisi di spopolamento

    “L’obiettivo è quello di dare nuova vita e rinnovare l’economia locale”, afferma.

    “I nuovi arrivati sono liberi di dare il via a tutto ciò che vogliono per ottenere il nostro sostegno finanziario: una piccola locanda, un ristorante, un bar, un B&B, una piccola fattoria rurale, una boutique artigianale, una biblioteca o un negozio che vende eccellenze gastronomiche locali.”

    Migliaia di persone hanno lasciato il Molise negli ultimi anni.

    Le statistiche ufficiali dicono che il numero di persone che vivono lì è diminuito di quasi 9.000 dal 2014, portando la popolazione della regione a soli 305.000.

    Ora una delle regioni più spopolate d’Italia, 106 delle sue 136 cittadine hanno meno di 2.000 residenti.

    Molte comunità in tutta Italia rischiano di perdersi mentre i giovani migrano verso le città più grandi – o all’estero – in cerca di lavoro mentre la fragile economia italiana fatica a sostenere le sue aree rurali più remote.

    Di recente, ci sono stati molti villaggi dalle Alpi settentrionali ai vigneti meridionali della Sicilia, regalando virtualmente case a chiunque sia disposto a spendere i soldi per rinnovarli per trasferirsi.

    Le città che sperano di attrarre nuovi residenti sono

    • Pesche
    • Fornelli
    • Riccia
    • Capracotta e Campitello Matese
    • Pietrabbondante e Sepino
    • San Giovanni in Galdo
    • Duronia
    • Castel San Vincenzo